bed and breakfast bologna

Città d'arte

Trekking

bed and breakfast rocchetta mattei

Escursioni e trekking

Trekking

bed and breakfast porretta terme

Ristoranti

Bologna, la città dei portici

Sede della più antica Università del mondo occidentale, Bologna, in Emilia-Romagna, è una città con un’intensa vita culturale e un patrimonio storico molto interessante. Capitale europea della cultura nel 2000, nel 2006 è stata dichiarata dall’UNESCO “città creativa della musica”. Fra i simboli più importanti di Bologna i suoi caratteristici portici, ovvero dei camminamenti coperti che uniscono strade, torri e palazzi e che solo nel centro raggiungono la lunghezza complessiva di circa 38 kilometri. Caratteristiche della città sono poi le sue torri, che offrono ai turisti l’opportunità di ammirare dall’alto un meraviglioso panorama. Fra le più importanti, Torre di Garisenda e Torre degli Asinelli, appartenevano a un complesso di un centinaio di torri medievali, di cui rimangono attualmente solo una ventina di esemplari.

A soli 60 km di distanza Bologna è facilmente raggiungibile in quaranta minuti percorrendo la veloce strada statale Porrettana SS64 che collega direttamente Cà Gennara bed and breakfast con il centro città.

Firenze, culla del rinascimento

Cuore pulsante di Firenze è Piazza del Duomo, con il complesso monumentale della Basilica di Santa Maria del Fiore - sormontato dalla maestosa cupola del Brunelleschi -, il Battistero di San Giovanni - magnifico esempio di romanico fiorentino -, il Campanile di Giotto - un capolavoro di architettura gotica fiorentina. Piazza della Signoria rappresenta il polo storico della vita civile e ospita la trecentesca Loggia dei Lanzi, la Fontana di Nettuno e il Palazzo della Signoria o Palazzo Vecchio, uno dei monumenti-simbolo della città, davanti al quale sorgono alcune famose statue tra cui una copia del famoso David di Michelangelo.
Accanto alla piazza vi è la maestosa Galleria degli Uffizi, sede di uno dei musei più importanti del mondo, che include opere di Botticelli, Michelangelo, Leonardo da Vinci e molti altri grandi artisti. Attraverso l’antico e suggestivo Ponte Vecchio, disseminato di storiche botteghe orafe, si raggiunge il quartiere di Oltrarno, dove si incontra la scenografica piazza dominata da Palazzo Pitti, l’imponente e sfarzoso palazzo che fu residenza dei Medici e dei Lorena, con il meraviglioso parco, il Giardino di Boboli, splendido esempio di giardino all’italiana.

Cà Gennara bed and breakfast vicino a Firenze dista 80 km da Firenze facilmente raggiungibile percorrendo prima l'autostrada A1 quindi imboccando l'autostrada A11 raccordo di Pistoia ed infine percorrendo la SS64 statale Porrettana in direzione Porretta Terme.

Pistoia, città di pietra incantata

La piazza del Duomo è tutt’oggi definita dai principali edifici che nei secoli hanno caratterizzato la vita politica e religiosa della città: il Palazzo Comunale, il Palazzo Pretorio, la Cattedrale di San Zeno, il Palazzo dei Vescovi, il Battistero e la spettacolare torre campanaria. 

La suggestiva Piazza della Sala appartiene al nucleo più antico, nucleo che include diversi edifici sacri (benché talvolta sconsacrati), che con la loro presenza testimoniano la centralità della religione nella storia di Pistoia. L’antico centro è compreso in un anello che ricalca il tracciato della prima cerchia di mura, passeggiando tra queste strade ci si imbatte in opere inaspettate e preziose: oltre alla già citata Piazza del Duomo vale la pena ricordare l’Ospedale del Ceppo, decorato dal maestoso “fregio robbiano”, la pieve di Sant’Andrea con lo splendido pulpito di Giovanni Pisano, o ancora la Chiesa del Tau, completamente decorata di bellissimi affreschi medievali.
Lo sguardo di chi visita Pistoia sarà poi attratto dai marmi bianchi e neri che decorano l’esterno della chiesa di San Giovanni Fuorcivitas, poco oltre la quale si può raggiungere il complesso della chiesa di San Filippo Neri e della Biblioteca Fabroniana.

L’itinerario prosegue alla volta dei Musei Civici di Pistoia per un concentrato di arte antica all’interno del Palazzo Comunale, ma anche per un approfondimento sull’arte del Novecento e contemporanea, a Palazzo Fabroni.

Ma per scoprire davvero Pistoia è necessario uscire dal centro della città e scoprire i colli che la circondano, da esplorare perdendosi tra i sentieri dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese: da non perdere è il borgo di Orsigna e, una volta qui può valere la pena fare una sosta al Molino di Giamba, si entra così in contatto l’anima più nascosta e agreste della città.

Cà Gennara b&b dista soli 30 km da Pistoia facilmente raggiungibile percorrendo la strada statale SS64 Porrettana in soli 35 minuti.

 

Terme di Porretta

Ristoranti Convenzionati

LE CASETTE DEL DOCCIONE 

Via Montecavallo, 100 - Castelluccio, Porretta Terme (BO)

Tel. 0534 29198

LA PACE

Via Mazzini, 26 - Porretta Terme (BO)

Tel. 0534 22216

LE CAPANNE

Via Colombiola, 19 - Borgo Capanne (BO)

Tel. 0534 60476

 

Le Terme di Porretta sorgono nel cuore dell'Appennino bolognese e sono conosciute fin dai tempi degli antichi romani per la qualità delle acque sulfuree e salsobromoiodiche che scaturiscono da ben 14 sorgenti.

La complessità e il valore del patrimonio idrominerale dello stabilimento rendono le terme un luogo unico, in grado di offrire al visitatore un ventaglio di trattamenti e cure termali molto ampio. Le terme dispongono di un'area wellness con la piscina termale, la sauna, uno spazio relax e il percorso vascolare con il pavimento costruito con i ciottoli di fiume che assicura un massaggio rigenerante alla pianta dei piedi.

terme porretta.jpg