• Facebook Reflection
  • Trip Advisor Social Icon

località Cà Gennara 18

40046 Capugnano fraz. di Alto Reno Terme (BO)

Contact us

Our address

We accept

Follow us

TEL: +39 3334145415   

E-MAIL: info@cagennara.com

Show More

© 2017 CA-GENNARA

PER SAPERNE DI PIU'...

COLAZIONE CON PRODOTTI TIPICI NATURALI

Ca' Gennara è una località sita nella piccola frazione di Capugnano, facente parte del territorio di Porretta Terme. Zona caratteristica per i numerosi castagneti un tempo coltivati, oggi quasi del tutto abbandonati nonostante la resistenza di pochi anziani nativi del luogo che con passione e dedizione portano avanti quest'attività che affonda le sue radici nella storia della montagna. Passeggiando per i boschi che circondano Ca' Gennara ci si può imbattere ancora in piccoli edifici in blocchi di pietra ed assi di legno, ovvero i vecchi essiccatoi dove venivano poste le castagne una volta raccolte. Qualcuno fa ancora la farina. Castagneti, faggete, quercete e qualche abetaia fanno della zona una delle più ricche per quanto riguarda i funghi ed i tartufi. A dimostrazione di tutto ciò le numerose sagre autunnali dedicate ai "frutti del bosco". La flora spontanea rigogliosa fa della zona una delle più verdi d'Italia, numerosi sono anche gli animali selvatici come daini, caprioli, cervi, cinghiali ed anche qualche lupo. Dietro Ca' Gennara passa il sentiero CAI che collega Porretta Terme a Castelluccio, sino ad arrivare al Santuario della Madonna del Faggio, splendido luogo immerso nella pace e tranquillità. Sempre in tema di edifici religiosi Capugnano è sede della Chiesa San Michele Arcangelo e dell'oratorio SS Crocefisso, di epoca tardo-medioevalerinascimentale, dove da qualche anno ormai si svolge l'importante "Convegno di Capugnano", alla riscoperta di cultura e tradizioni di una volta. La località Le Croci, piccolo borgo di una decina di case, diede i natali al padre di Guglielmo Marconi ed in località Olmo resistono ancora antichi caseggiati rurali del Cinquecento, ora rimaneggiati, ma che conservano alcuni originali elementi architettonici. Capugnano si trova sul Monte Piella, un'altura di 1198m dalla cui sommità è possibile ammirare il bel panorama delle vallate circostanti. Inoltre qui vicino sgorga una delle sorgenti dell'acqua Puzzola, acqua dalle potenzialità curative che viene utilizzata alle terme porrettane. Si narra che nel periodo antecedente all'unità d'Italia la zona era frequentata da numerosi contrabbandieri dell'appennino Tosco-Emiliano il via vai era continuo... Nella casa che oggi ospita il B&B risiedeva la signora Gennara che aveva organizzato una sorta di trattoria per rifocillare i viandanti...

CA' GENNARA E CAPUGNANO